Biscotti al burro d’Arachidi

Oggi è una giornata di quelle dicorsissima. Tantissime cose da fare per l’arrivo di una mia amica con la sua famiglia dall’Italia. Sono riuscita a ritagliare comunque un momento per preparare i Biscotti al burro d’Arachidi perchè sono facilissima da realizzare, profumano la casa che è una meraviglia, sono morbidissimi e croccanti allo stesso tempo  e piacciano a grandi e piccoli.

LISTA INGREDIENTI PER 20 BISCOTTI CIRCA

180 GR burro a temperatura ambiente
120 GR di zucchero di canna. Io ho usato una qualità molto fina ma anche il classico Demerara va benissimo
250 gr farina 00
100 GR zucchero bianco semolato
130 GR di arachidi sbucciate e senza pelle non salate
1 uovo grande
190 GR di burro di arachidi. In commercio in Italia normalmente si trova quello “liscio” ma se siete fortunate e ne trovate uno “chrunchy” (con i pezzetti) preferitelo a quello normale.
1 cucchiaino di estratto alla vaniglia
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico abbondante di sale

PROCEDIMENTO

Accendi e preriscalda molto bene il forno a 180 gradi.

Nella ciotola della planetaria  batti il burro ed i due tipi di zucchero (canna e classico) con una frusta per 5 minuti a velocità medio alta e trascorso questo tempo aggiungi il burro di arachidi e continua a battere finchè non si sia mescolato uniformemente il tutto.

Aggiungi uovo ed estratto di vanaglia. In una ciotola a parte setaccia e mischia insieme la farina il sale ed il bicarbonato di sodio e una volta finito incorpora al composto nella planetrai con l’aiuto di un cucchiaio. Per ultimo versa nel composto le arachidi sgusciate e private della pelle e batti per distribuire nell’impasto circa un minuto. Se il composto risultasse poco fermo per realizzare delle palline basta metterlo in frigorifero per 15 minuti (con queste dosi normalmente viene perfettamente sodo)

Fodera una teglia con la carta forno e ricava dall’impasto delle palline delle dimensioni di circa 3 cm. Metti le palline una accanto all’altra nella teglia ma senza esagerare perchè durante la cottura i biscotti cresceranno e rischieresti di attaccarli tutti uno con l’altro.
Con l’aiuto dei rebbi di una forchetta spingi leggermente e senza appiattire completamente ogni pallina di impasto. Spolvera sopra con un pochino di zucchero di canna.

Cuoci in forno per circa 12-14 minuti o comunque fino a quando i bordi dei biscotti hanno preso bene colore. Una volta estratti dal forno lascia riposare 5 minuti in teglia (hanno bisogno di questi pochi minuti per non rompersi in due) e poi spostali su una gratella per dolci a finire di freddare.

Non avete idea, fin quando non ne addentate uno, di quanta poesia siano questi biscotti. Tiepidi sono davvero fotonici ve lo assicuro!!!

Potete conservarli per 2-3 giorni in una ciotola per biscotti con tappo ben ermetico oppure dentro ad un sacchetto per alimenti da congelare.
Aspetto vostri commenti al riguardo!

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...